Padova, Altinier non si allena per una botta. È arrivato Fantacci ma non è il solo…

Padova, Altinier non si allena per una botta. È arrivato Fantacci ma non è il solo…

Commenta per primo!

Secondo giorno di allenamento alla Guizza per i biancoscudati che quest’oggi hanno svolto una doppia seduta. Facce nuove si sono viste nel pomeriggio: dall’Empoli è difatti arrivato il giovane attaccante Tommaso Fantacci. Il ragazzo classe ’97 era da tempo sul taccuino di Giorgio Zamuner che è riuscito ad averlo in prestito secco dalla squadra toscana. Fantacci è una seconda punta che può giocare anche da trequartista e dopo aver rinnovato con l’Empoli fino al 2020 arriva in prestito secco a Padova. E’ la punta giovane di cui il direttore generale biancoscudato aveva parlato nei giorni scorsi e all’ombra del Santo potrà misurarsi per la prima volta con i professionisti. Non è però l’unico volto nuovo in gruppo, difatti agli ordini di mister Brevi si sta allenando da ieri anche Riccardo Gaiola, centrocampista classe ’96 di proprietà dell’Inter. Il suo approdo in biancoscudato non è ancora certo dato che deve ancora essere trovato l’accordo per il prestito con la società nerazzurra ma intanto il ragazzo, tra l’altro nativo di Padova e già nella fila delle giovanili biancoscudate, sta lavorando assieme ai compagni con il nulla osta dell’Inter. Assente dall’allenamento odierno Altinier che risente ancora di una botta alla caviglia subita nell’amichevole con il Campodarsego, mentre Petrilli ha lavorato a parte. Domani amichevole con l’Este allo stadio “Euganeo” prevista per le ore 17.30.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy