Padova-Carpi, torna Ravanelli: “Una di quelle partite da non fallire. E Foscarini rispetto a Bisoli…”

Padova-Carpi, torna Ravanelli: “Una di quelle partite da non fallire. E Foscarini rispetto a Bisoli…”

di Redazione PadovaSport.TV

Si rivede Luca Ravanelli. Il difensore, fermo per due turni (Ascoli e Cittadella) a causa di un’elongazione, sarà probabilmente in campo dal primo minuto sabato (diretta su Dazn) contro il Carpi. Con un allenatore diverso rispetto a prima, quando a dargli istruzioni dalla panchina c’era Bisoli: “Sono due allenatori diversi. Sicuramente Foscarini è più pacato – spiega al Corriere Veneto – ma non significa non abbia determinazione. Anzi, dice le cose in faccia ed è una persona schietta e splendida. Mi piace molto il suo approccio. Mi ha parlato e mi ha detto cosa vuole da me. Spero di riuscire a fare quello che mi chiede, se vorrà impiegarmi subito. Io sono l’ultimo arrivato e sono l’ultimo che deve parlare a tale proposito. Quello che posso dire è che le differenze ci sono. Bisoli urlava di più, Foscarini ha un approccio differente”. Sul Carpi, impegno decisamente abbordabile: “Ce la possiamo giocare con tutte e lo abbiamo dimostrato. Ma è chiaro che queste che ci aspettano sono partite da non fallire. I miei gol? Foscarini mi ha detto di stare tranquillo e di giocare con determinazione, provando a impostare e a giocare il pallone. Se capiterà di segnare ne sarò ben felice, ma sono un difensore e non un attaccante”.

Padova-Carpi guardala su Dazn! Non sei ancora abbonato, iscriviti qui (il primo mese è gratis)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy