Padova in B, Bisoli: “Mai in dubbio la promozione”. Bonetto: “Gioia incredibile”. Trevisan: “Qui avevo un conto in sospeso”

Padova in B, Bisoli: “Mai in dubbio la promozione”. Bonetto: “Gioia incredibile”. Trevisan: “Qui avevo un conto in sospeso”

di Redazione PadovaSport.TV

Flash dalla festa promozione del Padova. Bisoli sfoga tutta la tensione accumulata in questi mesi: “Dedico questo traguardo ai tifosi e alla città di Padova, alla mia famiglia che mi ha sopportato anche quando gli allenamenti non andavano bene. Vi renderete conto che non è facile essere promossi, tutti ci dicevano che era un girone facile. Alla fine abbiamo sofferto un po’, ma la serie B non è mai stata in dubbio. Vogliamo onorare fino in fondo il campionato andando a Reggio a vincere, per festeggiare con i nostri tifosi”. Anche Roberto Bonetto, il presidente, è ovviamente al settimo cielo. Al gol di Kouko dell’Albinoleffe, insieme a tutta la squadra, è scattato dalla sedia per festeggiare: ““Non so che dire, è una gioia incredibile, il risultato del lavoro di tutti noi. Ce l’abbiamo fatta finalmente, è stata una grande cavalcata”. Così Trevisan: “Abbiamo voluto guardare la partita tutti insieme, perchè sapevamo che qualcosa poteva succedere. Qui a Padova avevo un conto in sospeso quando qualche anno fa sono andato via, sono stra felice di essermi ripreso la B qui con questi colori addosso”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy