Padova, nessun ritiro anticipato per la trasferta a La Spezia. Fiducia a termine per Bisoli

Padova, nessun ritiro anticipato per la trasferta a La Spezia. Fiducia a termine per Bisoli

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova si prepara ad affrontare la difficile trasferta di La Spezia, un altro banco di prova fondamentale nel cammino verso la salvezza. Undici partite, trentatré punti a disposizione e una classifica che si può muovere ormai solo con le vittorie. Il tifo padovano, rispetto ad altre situazioni analoghe del passato, sostiene pienamente la dirigenza ma verso squadra e allenatore serpeggia un clima di rabbia e malcelata rassegnazione. Le dichiarazioni ufficiali rilasciate in questi giorni da Roberto Bonetto indicano fiducia al tecnico Bisoli, il “non detto” e i rumors fanno presagire invece che questa fiducia sia confinata a una manciata di partite. La proprietà ha già dimostrato di non voler lasciar nulla di intentato, come testimoniano il doppio cambio di allenatore, il mercato massiccio di gennaio e l’acquisto last minute di Cocco. Intanto però l’attenzione è tutta rivolta al prossimo impegno. Non ci sarà nes­sun ritiro anticipato in vista del match in terra ligure, ma verrà rispettato il classico program­ma degli allenamenti con par­tenza venerdì per La Spezia do­po la rifinitura. Al Picco man­cheranno Trevisan, Cherubin e Broh, con Pulzetti ancora in dubbio, mentre Ravanelli po­trebbe finire nella lista dei con­vocati dopo oltre tre mesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy