Padova-Südtirol, le pagelle. Capello decisivo, Cisco cambia la gara

Padova-Südtirol, le pagelle. Capello decisivo, Cisco cambia la gara

Commenta per primo!

Le pagelle di Padova-studio, gara valevole per l’ottava giornata di campionato di serie C.

Bindi 6 Sfortunato sull’episodio del gol del vantaggio ospite. Poco dopo provvidenziale nel deviare in corner un tiro all’incrocio di Smith

Madonna 6 Meno trascendentale del solito. Soffre Frascatore nel primo tempo, nella ripresa lo si vede in avanti più spesso ma senza il guizzo decisivo

Cappelletti 5,5 Gyasi è un cliente difficile e lo si capisce subito. Col tempo gli prende le misure ma qualche disimpegno sbagliato di troppo conferma che non è la sua serata migliore

Trevisan 6 Insignito della fascia di capitano come Cappelletti nel primo tempo ha il suo da fare con gli avanti ospiti. La sua deviazione su azione da corner è però decisiva per liberare Capello sul gol del sorpasso

Contessa 6,5 Primo tempo come per i compagni in salita. Nella ripresa esce alla distanza e in contropiede trova il primo gol biancoscudati

De Risio 5,5 Si impegna questo è certo ma spesso non trova la giocata giusta. Non era titolare da un po’ e la ruggine si vede, Bisoli lo lascia negli spogliatoi a fine primo tempo

Pinzi 6 Solito lavoro sporco davanti alla difesa, oggi con qualche imprecisione in più. Paga le tre gare in una settimana anche se resta prezioso per l’equilibrio che sa dare

Belingheri 6,5 In vistosa crescita. Aperture, dialoghi con i compagni e inserimenti sono lì a dimostrarlo. Forse giocare qualche metro più indietro lo avvantaggia

Candido 6 Solito peperino a tratti incontenibile. Meno preciso di una settimana fa, ma le sue accelerazioni sono sempre fonte di pericolo

Capello 7 L’hombre del partido. Inizia l’azione del rigore, lo trasforma con freddezza e sigla da bomber d’area il gol del vantaggio. In mezzo tanta corsa e sacrificio per la squadra

Chinellato 6 Sa e può fare di più. Si vede poco, anche se c’è da dire che l’espulsione che cambia la gara nasce dalla sua caparbietà in area dopo la respinta del portiere

Cisco 6,5 Lo ha detto anche Bisoli nel dopopartita, la sua intraprendenza ha cambiato la gara. Fa ammonire due avversari e crea sempre la superiorità numerica, fosse anche freddo sotto porta parleremo di un campioncino dal futuro assicurato.

Guidone 6 Rileva Chinellato per andare a fare a sportellate nel finale. Avrebbe una buona occasione ma non trova il gol che tutti stanno aspettando. Il suo lavoro però non si discute

Russo 6 Entra per puntellare la difesa e la squadra rischia poco. Si fa trovare pronto e per un difensore è un buon segno

Ravanelli e Mazzocco s.v. Entrano nel finale e aiutano la squadra a portare a casa i tre punti.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy