Padova, trittico di fuoco: a Foscarini serve un mezzo miracolo. Oggi riunione mercato

Padova, trittico di fuoco: a Foscarini serve un mezzo miracolo. Oggi riunione mercato

di Redazione PadovaSport.TV

Lecce, Benevento e poi lo scontro diretto con il Livorno. Altro che aria di festa, sono tre partite fondamentali quelle che aspettano il Padova: un segnale di vita da parte della squadra potrebbe incoraggiare anche nuovi arrivi dal mercato (si stanno trattando giocatori di alto livello, è bene sottolinearlo, e due-tre giocatori potrebbero arrivare dalla serie A). E la classifica, adesso drammatica, potrebbe migliorare. A Foscarini il compito di “rivoltare la squadra come un calzino” per trovare la chiave tattica (e le motivazioni) per un Padova finalmente vincente. Dopo il lunedì libero, la squadra tornerà ad allenarsi soltanto questo pomeriggio alla Guizza in vista del ritorno in campo domenica alle 15 contro il Lecce. Evidentemente i giocatori avevano bisogno di un po’ più di stacco dopo le doppie sessioni quotidiane della scorsa settimana, ma da oggi si entra già nel vivo di una settimana “calda”. Facile intuire che sarà il centrocampo il reparto che subirà maggiori modifiche, con Broh (recuperato) e Mazzocco che potrebbero trovare spazio dall’inizio. Sarà necessaria anche una buona dose di cattiveria e personalità per affrontare un campo come quello di Lecce: i precedenti dicono che il Padova, in trasferta al sud, inciampa spesso. Anche in questo caso, bisogna cambiare tendenza.
Intanto oggi ci sarà un nuovo summit di mercato: il presidente Roberto Bonetto punta a rinforzi importanti. Il dg Zamuner sta lavorando in questo senso per inserire almeno tre giocatori nella prima settimana di gennaio.

Mercato, piace Crisetig del Frosinone: i dettagli della trattativa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy