Padova, Zamuner: “Sapevamo di avere limiti, ma non così tanti. Mercato? C’è da riflettere bene”

Padova, Zamuner: “Sapevamo di avere limiti, ma non così tanti. Mercato? C’è da riflettere bene”

di Redazione PadovaSport.TV

«È stato un confronto nel quale abbiamo parlato un po’ tutti per cercare di capire quali sono le problematiche e per trovare una soluzione che sia la più rapida possibile dato che mancano tre partite al giro di boa e i punti sono pochi. Tutti noi non siamo contenti di essere scivolati in questa situazione, e non lo è anche la squadra». Così Giorgio Zamuner, intervistato da Il Gazzettino, sul confronto di ieri in spogliatoio. «Abbiamo qualche limite – spiega – ma non pensavamo che fosse così marcato da portarci in una posizione di classifica così deficitaria. Undici punti in quindici gare è una media troppo scadente, anche perché poi percepisci che per una parte della partita hai dei valori, in altri momenti invece vengono fuori tutti i limiti e le fragilità che può avere questo gruppo e chiaramente devi trovare la soluzione che non arriva con la bacchetta magica». Sul confronto tra proprietà e tecnico puntualizza: «Il presidente ha voluto fare una chiacchierata con il mister per sentire le sue sensazioni. Il mercato? È un discorso prematuro, ma se rimane questa situazione bisogna riflettere bene».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy