Pellegrini (ag. Marcandella): “Ad Adria per il definitivo salto di maturità, e l’anno prossimo…”

Pellegrini (ag. Marcandella): “Ad Adria per il definitivo salto di maturità, e l’anno prossimo…”

Commenta per primo!

Uno degli ultimi talenti del vivaio del Padova ha da poco cominciato una nuova avventura, in prestito all’Adriese. Parliamo di Davide Marcandella, ’97, ancora legato ai biancoscudati da un contratto di addestramento tecnico. Così il procuratore del giocatore Michele Pellegrini, socio AM Sport Consulting: “Volevo ringraziare Zamuner e Tognon per come hanno curato il ragazzo in questi mesi a Padova – spiega – e mister Brevi per la considerazione, visto che lo ha trattato come uno dei veterani. Il prestito ad Adria è stato perfezionato con la preziosa collaborazione del ds rodigino Longato e del presidente, in questo modo il ragazzo potrà compiere il definitivo salto di qualità, potendo giocare con continuità. Sono convinto che Marcandella riuscirà a fare sette gol e portare alla salvezza l’Adriese. La speranza è quella di tornare a Padova per il contratto definitivo, anche se c’è un club come la Fermana (prima nel girone F) che lo sta monitorando con attenzione. Non sono stati sei mesi persi a Padova, Marcandella ha imparato da grandi professionisti. E’ stata una crescita professionale. Ora deve raccogliere i frutti”.

Poliero su Marcandella: “Doveva andare in prestito già quest’estate”. Guarda il video


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy