Tv7: a giugno i Bonetto fuori dal Padova. Ma l’ad smentisce tutto

Tv7: a giugno i Bonetto fuori dal Padova. Ma l’ad smentisce tutto

Inaspettato “caso Bonetto” questa sera in onda su tv7, all’interno della trasmissione Tutti in campo, condotta da Giorgio Borile. Nel corso della diretta, il giornalista ha dichiarato di essere venuto al corrente di una presunta volontà della famiglia Bonetto di lasciare il Calcio Padova al termine di questa stagione. Sempre secondo Borile, la decisione sarebbe già stata comunicata verbalmente al presidente Bergamin.
Pronta la replica telefonica da parte di Roberto Bonetto, amministratore delegato biancoscudato: «Stavo guardando la trasmissione, sono state dette cose fuorvianti e che non rispondono in alcun modo alla realtà. Lo scenario di una nostra uscita dal Calcio Padova non sta né in cielo né in terra. E questo, anche perché con il sindaco c’è stata la promessa di un programma triennale per la società. Ad ogni modo, se un giorno dovesse capitare di litigare, posso garantire che il Padova non rimarrà certo in braghe di tela. Continuerà ad essere gestito o dalla famiglia Bergamin o dalla famiglia Bonetto. E che non si dica che siamo entrati nel Padova solo per business, perché tutti sanno quanti soldi si perdono in Lega Pro ad ogni stagione. Tra l’altro giusto oggi abbiamo ricevuto i complimenti dalla COVISOC per lo stato dei nostri bilanci. Insomma, è davvero un peccato che sia stata diffusa questa voce in un momento talmente positivo per la squadra. Pensiamo alla trasferta di Pordenone ed evitiamo di diffondere “bufale”».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy