Vigilia Padova-Albinoleffe, Neto e Mazzocco da valutare. Brevi: “Non giocheremo per lo 0-0”

Vigilia Padova-Albinoleffe, Neto e Mazzocco da valutare. Brevi: “Non giocheremo per lo 0-0”

Padova-Albinoleffe, la vigilia. Prevista per le ore 10 la conferenza stampa di mister Oscar Brevi, che presenterà i temi della gara dal cortile dell’Appiani.

Queste le sue dichiarazioni: “Dobbiamo approcciare la gara come abbiamo sempre fatto in occasione di ogni sfida impegnativa, sapendo però che non possiamo giocare per mantenere lo 0-0. Non vogliamo accontentarci di un pareggio, quindi servirà la massima attenzione e il giusto atteggiamento. Cercheremo di sfruttare le nostre caratteristiche con grande concentrazione perché non avremo margine d’errore. Ora inizia un nuovo campionato e il primo ostacolo è insidioso perché si gioca in gara secca. E nella gara secca la squadra più forte ha generalmente meno probabilità di passare rispetto al doppio incontro. Per questo dovremo cercare di portare pressione in alcuni frangenti e coprire gli spazi in altri. Non puoi pensare di giocare in avanti per tutta la partita. Sono tutte situazioni che abbiamo valutato, ho fiducia nei ragazzi. Che Albinoleffe mi aspetto? È una squadra che ha subìto poco, si difende bene ed è brava a ripartire. Non penso snatureranno le loro caratteristiche. Le porte chiuse? Voi giornalisti siete bravi, non mi sembrava giusto dare punti di riferimento all’avversario… Neto Pereira? Si è riaggregato oggi, al momento mi è difficile valutare la sua disponibilità per domani. Ed è appena emerso anche un problema alla pianta del piede per Mazzocco. Anche la sua è una situazione da valutare. Domenica con il Lumezzane ho comunque ricevuto buoni segnali: abbiamo visto che alcuni giocatori fin qui meno impiegati ci possono dare delle soddisfazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy