Zamuner promuove il Padova operaio: “Bene così, ne vorrei vincere altre di partite come a Gubbio”

Zamuner promuove il Padova operaio: “Bene così, ne vorrei vincere altre di partite come a Gubbio”

Commenta per primo!

Giorgio Zamuner promuove il Padova visto a Gubbio, che ha conquistato i tre punti “attraverso
una prestazione tenace, di voglia e cattiveria agonistica, pur non essendo apparsi brillanti sotto l’aspetto del gioco”, sono le sue parole rilasciate a Il Mattino. “Il Padova – continua il ds biancoscudato – altre volte avrebbe dovuto essere “operaio” come quello di sabato. Solo se tra un po’ staremo benissimo dal punto di vista fisico, potremo provare ad imporre di più il gioco, a fare cose che adesso non ci riescono. Ma vorrei vincere altre partite come quella di Gubbio”. Sul cambio modulo di Brevi: “Vista la situazione di infortuni e di avversario, e dal fatto che Germinale, l’unico attaccante a disposizione in grado di fare la seconda punta, non aveva 90 minuti nelle gambe. Sembrava la soluzione migliore, ma il mister ha capito nell’intervallo che non sarebbe bastato e ha deciso giustamente di cambiare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy