Niente derby a Padova per i vicentini

Niente derby a Padova per i vicentini

Si è riunito oggi il Casms (Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive) che ha deciso alcune misure (da cui sono esenti i possessori della ‘Tessera del tifosò) per le gare considerate a rischio dall’Osservatorio. Per quanto riguarda la serie B il Comitato ha ufficializzato un provvedimento che era già nell’aria: per Padova-Vicenza, del 21 aprile, sarà imposto il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Vicenza. Una decisione che, inutile dirlo, sta già facendo molto discutere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy