Nuove regole, c’è un posto in meno in rosa per gli “over 21”

Nuove regole, c’è un posto in meno in rosa per gli “over 21”

Nell’allestimento della squadra per la prossima stagione un occhio attento va rivolto ai regolamenti previsti dalla Lega Serie B sul numero dei componenti della rosa ammessi che prevedono quattro tipologie di giocatori e che, rispetto all’anno scorso, prevedono qualche novità e restrizione. Nella lista possono essere inseriti senza limiti i giocatori nati dal 1991 in poi, purché del proprio vivaio o, se provenienti da altre squadre, non arrivati in prestito secco (come nel caso di Nwankwo Obiora che dunque rientra tra i fuori quota), ma almeno con il diritto di riscatto. Sono ammessi anche tre elementi nati nel 90, purché nella stessa squadra la precedente stagione (nel caso del Padova Osuji) e poi ci sono i cosiddetti giocatori bandiera, quelli con almeno quattro anni tra le fila della squadra e in questa categoria rientra il solo Raimondi. Quanto agli altri (i nati prima del 91 o del 90 se nuovi arrivi), denominati fuori quota, quest’anno ne sono ammessi 18 anziché 19. Rientrano per ora in tale gruppo 15 giocatori: i confermati Pelizzoli, Franco, Legati, Trevisan, Portin, Renzetti, Milanetto e Cutolo, i nuovi acquisti Feltscher, Piccioni, Rispoli, Galli e Obiora e i rientranti Gallozzi e Vicente. Tutti gli altri rientrano tra i giovani e dunque non incidono sul numero ammesso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy