Padova colpevole o innocente? I tifosi vogliono sapere

Padova colpevole o innocente? I tifosi vogliono sapere

Tante le mail che sono arrivate in redazione dopo che il nome del Calcio Padova è tornato con insistenza a comparire sulla pagine di alcuni quotidiani nazionali, legato allo scandalo scommesse. Sul “caso-Gazzetta” abbiamo già detto: il giornalista che ha scritto il pezzo incriminato (dove compariva un pericoloso refuso) tramite il nostro sito si è scusato ammettendo l’errore (un gesto che va indubbiamente apprezzato). Non c’è alcuna volontà da parte della Gazzetta dello Sport di mettere in difficoltà il Padova, questo ci sentiamo di sottoscriverlo in pieno (sono state nominate sulla “rosea” tutte le squadre coinvolte nelle intercettazioni, senza alcun tipo di distinzione). C’è solo da sperare che gli inquirenti facciano chiarezza al più presto sul fatidico incontro tra Padova-Atalanta che ha prodotto un flusso di 23 milioni di euro di giocate sui siti asiatici (una cifra spaventosa, pari a un terzo delle scommesse sul SuperBowl, evento sportivo per eccellenza). Il nodo infatti è rappresentato proprio da questa partita: quell’uno a uno che secondo le chiacchiere telefoniche degli intercettati avrebbe coinvolto direttamente le società.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy