Padova-Pescara, le pagelle

Padova-Pescara, le pagelle

Vantaggiato e Italiano i migliori, Jidayi efficace

Commenta per primo!

Agliardi 6: Il gol del Pescara è in fuorigioco, per il resto il portiere biancoscudato è poco impegnato.

Crespo 6: Seconda gara in sordina, raramente si propone in avanti e, nel primo tempo, fatica a controllare Bonanni che per sua fortuna non è in grandissima giornata.

dal 4′ st Cappelletti 6: Buona prova del giovane difensore, cerca di non strafare e fa il suo compitino, ma lo fa bene.

Cesar 5,5: La macchia su una prestazione tutto sommato discreta gliela mette Sansovini, che sfugge al brasiliano in occasione della rete pescarese (seppure in posizione irregolare).

Trevisan 6: Positivo il suo ritorno da titolare, il biondo difensore è attento e nel primo tempo sfiora anche il gol con una gran botta da fuori al volo.

Renzetti 5,5: Ancora troppo poco incisivo, eravamo abituati a ben altro l’anno scorso: era uno dei pochi giocatori da salvare nello sfascio totale, in questo inizio campionato è invece uno dei pochi da bocciare.

Jidayi 6,5: Ci mette grande entusiasmo e il solito “peso” a centrocampo. Non tira mai indietro la gamba, prova anche qualche conclusione in porta e fa espellere Soddimo nella ripresa. Efficace e grintoso, bravo Willy.

Italiano 7: Lanci deliziosi, qualche recupero da difensore aggiunto e tanta concretezza. Gioca con la serenità di chi sa, adesso, di avere il posto fisso…

Bovo sv

dal 22′ pt Cuffa 6,5: La traversa e l’azione del rigore (è suo il tiro che colpisce la mano di Mengoni): già questo basta per guadagnarsi la pagnotta, e qualcosa di più.

Di Gennaro 6,5: L’impressione è che possa fare ancora meglio di così (qualche volta gigioneggia troppo con il pallone). Da applausi il pallone per Cuffa in occasione dell’azione del rigore. Cerca il gol personale, lo sfiora con un calcio di punizione sul quale Pinna si fa trovare pronto.

dal 26′ st Di Nardo 6: Torna a calcare il terreno di gioco, dopo un po’ di astinenza. Ha bisogno di tornare in forma. Poi anche lui sarà utile alla causa.

Succi 6,5: Gol su rigore e assist per il compagno Vantaggiato. I due si trovano a meraviglia e Davide non perde un colpo: che giochi bene o un po’ meno bene, continua comunque a segnare. E dal dischetto la sua freddezza è micidiale.

Vantaggiato 7,5: Stupisce vederlo così “diverso” dall’anno scorso, è vero che ha fatto tutta la preparazione estiva, è vero che dalla sua ha la motivazione di chi vuole scrollarsi di dosso due stagioni anonime però rimane comunque una sorpresa per chi lo ha visto in azione tra gennaio e giugno scorsi. Il baricentro basso e la forza fisica gli permettono dribbling come quelli di oggi: quando ha la palla al piede metterlo a sedere è quasi impossibile per i difensori avversari. Qualcuno diceva che segnava comunque poco, ecco la risposta…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy