SALA STAMPA: CESTARO E SABATINI

SALA STAMPA: CESTARO E SABATINI

Cestaro arriva in sala stampa con pugno chiuso e denti digrignati a testimonianza del nervosismo per la vittoria sfumata. Ma sorride ai giornalisti. È contento della prestazione dei suoi ragazzi il Presidente. “Ho visto un Padova brillante, che ci ha messo il cuore. Sono sempre più convinto della mia scelta di richiamare Sabatini. Certo che se avessimo vinto avremmo fatto un bel balzo in avanti in classifica, però credo nella salvezza e penso che i ragazzi abbiamo le carte in regola per raggiungerla se continueranno a giocare come stasera”.

 

Anche Sabatini è un po’ nervoso. E non solo per i tre punti mancati, ma anche per l’ammonizione inflitta in panchina a Darmian per le proteste al calcio d’angolo non concesso al 48′. Il terzino infatti essendo in diffida, salterà la sfida con l’Empoli. Comuque nel complesso il tecnico perugino è soddisfatto della prova positiva dei suoi. “Abbiamo avuto tante occasioni. Ma giocando contro la capolista bisogna sfruttarle perchè altrimenti prima o poi subisci. E così è stato. Ad Empoli andremo in campo con grande rabbia agonistica, portare a casa i tre punti è più che indispensabile.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy