Sala stampa Giana Erminio-Padova, Pillon: “Contava soprattutto vincere, abbiamo ampi margini di miglioramento”

Sala stampa Giana Erminio-Padova, Pillon: “Contava soprattutto vincere, abbiamo ampi margini di miglioramento”

Commenta per primo!

A breve le dichiarazioni dalla sala stampa, al termine di Giana Erminio-Padova, terminata con la vittoria dei biancoscudati per 2-1.

Edoardo Bonetto: Vittoria che porta ottimismo, penso sia meritata. Abbiamo sofferto un po’ nel finale, ma nel complesso abbiamo fatto bene. Cosa mi è piaciuto di più? I tre punti, in questo momento va bene giocare meno bene ma fare punti. Stiamo con i piedi per terra, che ancora è lunga. Se si vede la mano di Pillon? In questo momento è presto credo, abbiamo visto agonismo. Ora è importante creare entusiasmo e fare più punti possibili.

Pillon: Bene il risultato, peccato aver sofferto nel finale. Dovevamo chiuderla prima e non prendere quel gol, che si poteva evitare. Il rigore? Non so se c’era, ma bravissimo Petkovic. Bisogna migliorare sotto alcuni aspetti, ma dobbiamo continuare così. Se ci sono margini di miglioramento? Certamente sì, su ritmo e compattezza di squadra possiamo dare qualcosa in più. Abbiamo perso tante palle in uscita, e questo può metterci in difficoltà. Corti? So che è perfetto per il 4-4-2, lo conosco bene.

Bergamin: Oggi non è stata una grandissima partita, ma era importante sfatare il tabù della vittoria esterna. Adesso siamo in acque più tranquille, il mister avrà ancora più tempo per correggere difetti e valuterare tutte le cartucce a disposizione. Adesso tiriamoci fuori da questa situazione, l’obiettivo è ritrovare fiducia in noi stessi. Bassano e Alessandria? Spero nei sei punti ovviamente…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy