Seeber su Bortot: “Non credo ci sarà  spazio per i giovani nel Padova del prossimo anno”

Seeber su Bortot: “Non credo ci sarà  spazio per i giovani nel Padova del prossimo anno”

Werner Seeber, dg del Bassano quarto in classifica in Lega Pro, ha parlato in questi termini del futuro di Tommaso Bortot, il promettente terzino classe ’97 in prestito al Padova: “E’ uno dei ragazzi del settore giovanile che è stato aggregato alla prima squadra – ha spiegato il dirigente giallorosso, ospite della nostra trasmissione – non trovando spazio si è deciso di trovargli una collocazione, il Padova lo ha fortemente voluto e adesso sta facendo bene. Lo riporteremo alla base e vedremo se ci sarà l’opportunità di inserirlo in pianta stabile nel Bassano, il Padova non credo che punterà tanto sui giovani in Lega Pro l’anno prossimo…”. Bortot attualmente come noto è in prestito secco, ma ci sono già stati contatti tra le due società per un nuovo accordo: “Il Padova me lo ha già chiesto per l’anno prossimo, ma con la possibilità di riscattarlo”. Seeber, scherzi del destino, arrivò a Cittadella dopo Fabrizio De Poli (attuale uomo mercato del Padova) nell’anno del primo campionato in serie B dei granata: “Che ricordi ho di quel periodo? All’epoca c’era Piergiogio Gabrielli presidente, per me fu una grande opportunità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy