SOTTOVIA: IL PRESIDENTE E’ MOLTO ARRABBIATO, HA DECISO DI CAMBIARE

SOTTOVIA: IL PRESIDENTE E’ MOLTO ARRABBIATO, HA DECISO DI CAMBIARE

il direttore generale Gianluca Sottovia chiarisce i retroscena dell’esonero di Di Costanzo: «Il presidente Cestaro era infuriato per il pareggio di Salerno anche se non credo abbia visto la partita. Si è consultato con Barbara Carron e gli altri soci e ha deciso di richiamare Sabatini. La motivazione dell’esonero? La prestazione negativa della squadra a Salerno e alcune scelte che non gli sono piaciute, come l’esclusione di Bovo». Esclusione che lo stesso Bovo è parso non aver digerito visto che al termine della gara non è passato inosservato il suo gesto, rivolto al mister, di andare a quel paese. Probabilmente da questo episodio sono nate le discussioni in spogliatoio in seguito alle quali il Presidente non ha avuto esitazioni sul da farsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy