Valentini: “Questo Padova ha futuro. Secco? Scelto da Penocchio”

Valentini: “Questo Padova ha futuro. Secco? Scelto da Penocchio”

“Aspettatevi una società con un futuro”. Così a TuttoMercatoWeb.com Andrea Valentini, amministratore delegato del nuovo Padova del presidente Penocchio. “Vogliamo assicurare continuità, che significa anche migliorare sotto ogni aspetto. Organizzativo e sportivo. La nostra filosofia – spiega – sarà mantenere i conti in linea perché se uno vuole fare qualcosa e dare una continuità ad una società questo deve essere un principio. Alessio Secco? Una scelta del presidente, dopo aver pensato anche ad altri nomi. È un ragazzo giovane, con esperienza anche in una grande squadra. L’impressione del presidente è stata di aver incontrato persone molto valide, come Secco e mister Marcolin. Il Modena l’anno scorso ha fatto vedere bel gioco. Il calcio italiano senza risorse? Non sono d’accordo. Da quello che mi risulta, se parliamo di Lega serie A, l’ultimo contratto ha portato a 1 miliardo le risorse. Le società devono attrezzarsi, aumentare i ricavi, e anche capire che i costi non possono essere quelli di una volta. Padova attento al merchandising? In Italia non è facile, non ci sono leggi che salvaguardano il marchio. Ma faremo il possibile per aumentare le risorse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy