Cittadella, Benedetti: “A Verona potevamo fare di più, siamo arrivati a un passo dal sogno. E sul futuro…”

“Fa piacere essere votato dai tifosi come miglior giocatore, siamo arrivati a un passo da un traguardo fantastico che magari non ricapiterà più a qualcuno di noi. Sarà dura ripartire, ma ci riproveremo l’anno prossimo”. Così Amedeo Benedetti, votato dai tifosi del Cittadella come Best Player della stagione (ieri la consegna del premio). “A Verona non abbiamo giocato come sappiamo fare – spiega ancora il terzino sinistro – ci siamo difesi troppo nel primo tempo, se attendiamo e non facciamo il nostro gioco andiamo in difficoltà. Poi alcune decisioni arbitrali non ci hanno certo aiutato… L’anno prossimo? Devo smaltire la delusione, ma ho altri due anni di contratto. Negli ultimi tre anni abbiamo dimostrato di poter fare grandi cose, ci riproveremo”.

Nuova Milano

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy