La carica di Bindi: “Non sono venuto qui per fare un anno di transizione, ma per vincere. E non paragonateci a Bassano e Pordenone perchè…”

Commenta per primo!

“Non paragonateci a Bassano e Pordenone, loro sono un gruppo già collaudato e ci sta che giochino il calcio migliore. Noi abbiamo bisogno di tempo e i tifosi devono capire che quest’anno la posizione finale di classifica conta relativamente, visto che poi comincerà un nuovo campionato, quello dei play-off”. Così Giacomo Bindi, portiere del Padova, durante la trasmissione PadovaNelCuore. L’estremo difensore, ex Pisa, ha risposto alle critiche e ha parlato chiaramente, chiedendo sì maggior equilibrio da parte dei tifosi ma ribadendo anche quali sono gli obiettivi: “Se mi avessero detto quest’estate che questo sarebbe stato un anno di transizione non sarei venuto qui. Dopo Pisa, voglio vincere ancora”. Guarda il video, con alcune delle dichiarazioni di Bindi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy