L’Italian Coffee Petrarca piega l’Altamarca e alza la SuperCoppa

L’Italian Coffee Petrarca si aggiudica la Supercoppa del Veneto, primo trofeo ufficiale stagionale, superando 4-2 il coriaceo Sport Altamarca. Guarda le immagini della festa nel video qui in alto.

Comincia subito bene la compagine patavina mettendo subito grande pressione sulla difesa dello Sporting Altamarca: alla prima ghiotta occasione sblocca il risultato Arnaldo con una conclusione imparabile sull’uscita di Kovacevic. I trevigiani provano a rendersi pericolosi con l’ex Luparense Kouch, ma è una staffilata del portiere del’’Italian Coffee Bastini a mettere nuovamente in grande apprensione l’Altamarca che salva sulla linea a portiere battuto. I ragazzi di mister Donisi ci provano con le conclusioni di Malosso e Ait Cheick, poi al 24’ su una ripartenza degli uomini in maglia bianca Guidolin serve Moustayne che sigla da due passi l’1-1. Ancora Maina sfiora il gol in chiusura di prima frazione ma il punteggio rimane in parità sino alla sirena di metà gara.

L’Italian Coffee preme sull’acceleratore in avvio di ripresa, Er Raji salva tutto su Arnaldo e pochi secondi dopo è il capitano della nazionale portoghese a colpire un clamoroso palo con una botta dalla trequarti. Nemmeno due minuti dopo e Maina riporta avanti la compagine patavina dribblando Kovacevic ed insaccando a porta vuota. Lo Sporting Altamarca prova a recuperare ma è Gastaldello tre minuti dopo a colpire nuovamente da pochi passi su assist di Ortega. I trevigiani non mollano e riducono lo svantaggio con una staffilata del classe 96 Ait Cheick al 43’, poi Maina da una parte e Kouch dall’altra si divorano due gol fatti davanti alla porta. Le due squadre si allungano e i capovolgimenti di fronte si sprecano: nel finale chiude i conti Digao con un tiro libero suggellando la vittoria degli uomini di Giampaolo.

ITALIAN COFFEE PETRARCA PADOVA – SPORTING ALTAMARCA 4-2 (1-1 pt)

PETRARCA: Bastini, Basso, Arnaldo, Maina, Digao, Ortega, Franceschini, Turiaco, Cleber, Ruzza, Marchese Gastaldello. All. Giampaolo

SPORTING: Kovacevic, Er Raji, Zardo, Yabre, Malosso, Comarella, Spagnol, Moustayne, Guidolin, Kouch, Zannino, Ait Cheick. All. Donisi

MARCATORI: Arnaldo 6’ (P), Moustayne 24’ (S), Maina 36’ (P), Gastaldello 39’ (P), Ait Cheick (S) 43’, Digao 60’ (P)

AMMONITI: Basso (P), Ortega (P), Kouch (S)

ESPULSO: Malosso (S) per doppia ammonizione.

ARBITRI: Cal di Conegliano e Pesce di Mestre

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy