Il deputato padovano Marin contro Spadafora: “Neanche le briciole per le associazioni sportive”

di Redazione PadovaSport.TV

“Spadafora non è mai neppure entrato in un centro sportivo, alle associazioni non ha lasciato neanche le briciole”. Il deputato padovano Marco Marin, ex olimpionico di scherma, è intervenuto duramente in aula contro il Ministro dello Sport: “Abbiamo chiesto 200 milioni per il sostegno a un settore fortemente penalizzato dal lockdown – spiega – ma il Governo, che ha stanziato 35 miliardi con il Cura Italia e altri 55 con il decreto Rilancio, non ha pensato al mondo sportivo, che ha valenza sociale, educativa e di prevenzione sanitaria. Soprattutto per i nostri figli. Non può essere trattato come il figlio di un dio minore”.

Leggi anche > Malagò: “In Germania hanno già l’accordo su cosa fare in caso di nuovo stop, qui no”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy