Kioene Padova, attesa per l’Allianz Milano. Danani: “Dobbiamo esprimere il nostro miglior gioco per arginarli”

Kioene Padova, attesa per l’Allianz Milano. Danani: “Dobbiamo esprimere il nostro miglior gioco per arginarli”

di Gianmarco Zandonà

Dopo la sconfitta al tie break subita dal Piacenza, la Kioene Padova torna in campo per affrontare l’Allianz Milano. Dopo la maratona di Piacenza (2h e 38’ di gara, ossia la 6° per lunghezza da quando esistono i set a 25 punti), alle ore 18.00 di domenica 1 dicembre nel match casalingo i bianconeri ospiteranno la squadra lombarda, attualmente appaiata in classifica con i veneti a quota 12 punti ma con due gare in meno rispetto ai patavini. Il libero Santiago Danani, attualmente primo nella classifica individuale di Superlega in ricezione, sa che sarà chiamato agli straordinari:

“Milano è una squadra di grandissima qualità, capace di mettere in difficoltà la ricezione di qualunque squadra. Ovviamente il loro punto di riferimento offensivo è Nimir, ma non dovremo preoccuparci solo di lui. Il roster dell’Allianz è costruito per competere ai vertici del campionato, per cui dovremo esprimere il nostro miglior gioco per arginarli. Purtroppo non siamo riusciti a farlo a Piacenza, ma il punto raccolto lì deve essere per noi uno stimolo”.
Arbitri dell’incontro di domenica saranno Giuseppe Curto di Gorizia e Ubaldo Luciani di Ancona. Terzo arbitro sarà Fabio Pasquali con Daniele Spitaletta al video check.
PRECEDENTI E RECORD PERSONALI. Sono 12 i precedenti tra queste due squadre, con i lombardi in vantaggio nel computo delle vittorie: 7 contro le 5 dei veneti. Tra le mura amiche Padova ha vinto solo due volte su sei sfide. L’ultima vittoria dei bianconeri risale alla stagione 2016/17, con il 3-1 casalingo ottenuto in occasione della 9° giornata di ritorno di regular season.
In merito ai record personali da raggiungere, il centrale Alberto Polo si trova a 1 punto dai 1.200 in carriera, mentre allo schiacciatore Luigi Randazzo ne mancano 11 per raggiungere quota 1.500 in carriera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy