Kioene Padova, continuano gli allenamenti in vista della Superlega: 3-0 contro il belgi di Leuven

Kioene Padova, continuano gli allenamenti in vista della Superlega: 3-0 contro il belgi di Leuven

di Redazione PadovaSport.TV
kioene padova

Vittoria netta per la Kioene Padova contro i belgi del BDO Hassrode Leuven. Questa sera al Palasport di Este (PD) i bianconeri hanno ottenuto un bel 3-0 in occasione della sesta amichevole stagionale. Con Hernandez ancora a riposo per un fastidio muscolare alla schiena, i bianconeri sono scesi in campo con Travica in regia, Casaro opposto, Polo e Volpato al centro, Bottolo e Randazzo in banda, Bassanello libero. Coach Baldovin ha mantenuto la stessa formazione per tutta la gara, trovando nel recuperato Casaro (reduce da una distorsione alla caviglia) una convincente prova (14 punti, 3 ace e 1 muro con il 59% di positività in attacco). Best scorer del match è stato però lo schiacciatore Luigi Randazzo che con i suoi 15 punti (1 ace, 1 muro e 59% in attacco) ha dato un grande aiuto al potenziale offensivo della squadra. E’ proprio in attacco che i bianconeri hanno fatto la differenza (eloquente il 58% di positività contro il 33% degli avversari), confermando inoltre le alte percentuali dei centrali patavini (71% Polo e 69% Volpato). Dopo un primo set vinto agevolmente, col passare dei minuti i begli sono cresciuti, ma è stata la Kioene a mettere a terra i palloni nei momenti decisivi.
«Abbiamo giocato una partita di sostanza – ha detto coach Valerio Baldovin a fine gara – nella quale abbiamo faticato un po’ in ricezione, fondamentale sul quale sappiamo che bisogna ancora lavorare molto. La prossima settimana alzeremo l’asticella affrontando Ravenna, Ankara e poi una fra Modena e Monza. Sarà per noi l’occasione per affinare al meglio alcuni schemi sui quali stiamo lavorando dall’inizio della preparazione».
«E’ stata una gara in cui siamo stati molto reattivi – spiega Nicolò Casaro – soprattutto perché in settimana avevamo caricato molto in palestra e c’era la necessità di reggere bene fisicamente per tutta la partita. Sono stato contento della mia prestazione, soprattutto perché rientravo da questo piccolo infortunio alla caviglia che però non mi ha condizionato durante il match. Il gruppo è molto buono, ci aiutiamo molto a vicenda e questo è importante in vista dell’inizio del campionato».
PROSSIMI APPUNTAMENTI. Mercoledì 9 ottobre alle ore 16.30 alla Kioene Arena i bianconeri ospiteranno la Consar Ravenna, mentre venerdì 11 e sabato 12 ottobre i patavini parteciperanno al Torneo città di Sassuolo (Pala Paganelli) insieme a Leo Shoes Modena – Vero Volley Monza – Ziraat Bankasi Ankara (Turchia). La gara iniziale, alle ore 17.45 di venerdì 11 ottobre, opporrà Kioene Padova e Ziraat Bankasi Ankara; seguirà nel tardo pomeriggio il match Leo Shoes Modena e Vero Volley Monza. Sabato 12 alle 14.45 le due perdenti si contenderanno la medaglia di bronzo e a seguire si terrà l’attesa finalissima tra i club vincenti.
RITIRO ABBONAMENTI. Mercoledì 9 ottobre, dalle ore 17.30 alle 19.30 alla Kioene Arena, sarà possibile ritirare la propria tessera d’abbonamento sottoscritta. Si ricorda che non sarà possibile ritirare l’abbonamento alla prima partita casalinga. Coloro che non riuscissero a ritirare la tessera mercoledì 9 ottobre potranno contattare il numero 049-7386171 per definire un appuntamento per il ritiro in sede allo Stadio Euganeo (PD).

Kioene Padova – BDO Haasrode Leuven 3-0
(25-15, 25-22, 25-22)

Kioene Padova: Polo 7, Volpato 10, Bottolo 9, Travica 1, Casaro 14, Randazzo 15, Bassanello (L). Non entrati: Fusaro, Cottarelli, Canella, Hernandez, Merlo, Gottardo (L). Coach: Valerio Baldovin.
BDO Haasrode Leuven: De Paepe 3, Hofmans 6, Van Walle 9, De Saedeleer 1, Cosemans 2, Baetens 4, Albert (L); Dedeyne 1, Pardon 2, Peters 3, Blondeel 3. Non entrati: Bossee. Coach: Kris Eyckmans.
Durata: 20’, 26’, 25’. Tot. 1h 11’
NOTE. Servizio: Padova errori 15, ace 4; Leuven errori 6, ace 2. Muro: Padova 7, Leuven 6. Ricezione: Padova 46% (20% prf), Leuven 51% (37% prf). Attacco: Padova 58%, Leuven 33%.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy