Kioene Padova, il ridimensionamento tecnico si sta facendo sentire. Oggi sfida a Milano

di Redazione PadovaSport.TV

La classifica piange, i pensieri sono contrastanti, la voglia è quella di ripartire per provare a fare punti. Anticipo di campionato oggi per la Kioene Padova, che sarà impegnata alle 18.15 contro l’Allianz Milano (diretta tv Raisport). Il sestetto di Jacopo Cuttini è reduce da sei sconfitte consecutive e sta affrontando, come si prevedeva in estate, una stagione difficilissima. Il ridimensionamento tecnico è stato marcato e la squadra fatica a trovare punti di riferimento per scrollarsi di dosso ansie e preoccupazioni. Oggi, peraltro, sbarca alla Kioene Arena un avversario che ha il vento in poppa e che occupa il terzo posto della graduatoria. Certamente non l’ideale per invertire la rotta, ma l’impera- tivo è quello di provare a fare punti contro chiunque: «Sarà indubbiamente un match difficile – evidenzia il capitano Marco Volpato – perché Milano sta dimostrando di avere una buona costanza di rendimento dall’inizio del campionato. Troveremo inoltre due ex di spessore come Ishikawa e Maar, che nelle loro esperienze qui a Padova hanno lasciato un ottimo ricordo. Ciò premesso, noi dovremo cercare di giocare come a Piacenza. Abbiamo dimostrato di essere cresciuti e c’è il rammarico per non aver raccolto qualche punto. Questo però dovrà servirci come spinta psicologica, perché la strada intrapresa è quella giusta». Gli allenamenti proseguono regolarmente, anche se la situazione Covid-19 in tutta Italia si riflette ovviamente anche sull’attività della squadra: «Noi stiamo tutti bene – continua Volpato – e ciò ci consente di allenarci a ranghi completi. E’ strano giocare senza pubblico e inoltre abbiamo visto che alcune gare sono state rimandate». (Dal CorVeneto)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy