Kioene Padova, oggi in casa (ore 16) la gara dell’orgoglio contro Piacenza

di Redazione PadovaSport.TV

Con 15 sconfitte sulle spalle e un penultimo posto in classifica che certifica le difficoltà stagionali della squadra, la Kioene Padova si rituffa in clima campionato e ospiterà oggi Piacenza (ore 16). Sarà la 35^ sfida tra le due realtà, con 12 vittorie all’attivo per Padova contro le 22 di Piacenza, in questa stagione le due squadre si sono già incontrate in Del Monte Coppa Italia (vittoria per 3-1 della Kioene) e in campionato (3-1 per la Gas Sales Bluenergy). Tre gli ex della sfida ci sono Andrea Canella, a Piacenza nel 2018/19 e Alberto Polo, a Padova dal 2017/18 al 2019/20, senza dimenticare Leonardo Scanferla a Padova nel 2017/18. A questi va aggiunto coach Lorenzo Bernardi, che allenò i bianconeri nella prima parte della stagione 2009/10: «Siamo reduci – ricorda l’opposto bianconero Toncek Stern – da due sfide contro le formazioni top di questa SuperLega come Civitanova e Trento. Nonostante le sconfitte abbiamo dimostrato di poter giocare una pallavolo di buon livello. Anche se rimane un po’ di rammarico per non aver fatto punti, ora speriamo di concretizzare nelle sfide che ci rimangono a partire da Piacenza. Affronteremo una squadra ben attrezzata, però dovremo pensare al nostro gioco per tornare a smuovere la classifica». L’ex Alberto Polo lancia il guanto di sfida: «Padova è una squadra giovane ed interessante, contro di noi avrà sicuramente molta voglia di vincere e di dimostrare il proprio valore. Non dobbiamo sottovalutarli».

Dal Corriere Veneto
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy