Kioene Padova, si riparte con i tifosi: oggi alle 18 c’è la Coppa contro Piacenza

di Redazione PadovaSport.TV

La Kioene si gode un inizio promettente (vittoria con Ravenna) e pensa alla partita di oggi (ore 18) contro Piacenza, ottavi di Coppa Italia, che segna il ritorno del pubblico alla Kioene Arena per un massimo di circa 900 spettatori, il 25% della capienza. Di fronte un avversario che parte favorito e diversi ex in gioco: ecco Andrea Canella, già a Piacenza, e Alberto Polo, Leonardo Scanferla e James Shaw, tutti già a Padova in tempi diversi. Il sestetto di Jacopo Cuttini proverà a bissare il 3-2 con Ravenna ribaltando un pronostico sulla carta avverso. «Ripartiamo da quanto visto con Ravenna — evidenzia il coach bianconero — per migliorarci. Se la scorsa settimana abbiamo affrontato una formazione di pari livello, ora dovremo necessariamente alzare l’asticella. Piacenza ha un roster di assoluto livello, perché è una squadra costruita per i piani alti della classifica. Sappiamo che sarà una sfida impegnativa ma cercheremo, come sempre, di fare il nostro meglio». Uno dei grandi ex, Alberto Polo, lancia il guanto di sfida alla sua vecchia squadra. «Tornare alla Kioene Arena, dove ho giocato negli ultimi tre anni e dove ho tanti bei ricordi e amici, per me sarà un’emozione nuova e particolare — ammette il centrale — ma come primo obiettivo c’è la volontà di portare a casa il risultato. C’è molta voglia di tornare in campo. Padova è una squadra nuova: conosco alcuni ragazzi che sono rimasti però sono arrivati nuovi elementi come Shoji e Stern. Sono tutti giocatori di qualità e non dovremo commettere l’errore di sottovalutare il nostro avversario»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy