Kioene Padova, trasferta a Ravenna. Randazzo: “Siamo carichi, vogliamo vincere”

Kioene Padova, trasferta a Ravenna. Randazzo: “Siamo carichi, vogliamo vincere”

di Gianmarco Zandonà

Torna un grande classico del volley. Alle ore 18.00  di domenica 8 dicembre, la Kioene Padova sarà di scena a Ravenna per affrontare la Consar. Ben 66 i precedenti nella storia fra queste due squadre, con 36 vittorie dei bianconeri contro le 30 dei romagnoli. Negli ultimi 4 turni di campionato la Kioene ha sempre raccolto punti, mentre Ravenna è reduce dalla vittoria casalinga per 3-0 ai danni di Verona e dal 2-3 in trasferta con Vibo Valentia. Arbitri della sfida di domenica saranno Luca Sobrero di Savona e Alessandro Cerra di Bologna.
«Ravenna sta giocando molto bene, soprattutto in battuta – dice lo schiacciatore Luigi Randazzo – ma anche noi abbiamo ottenuto risultati positivi, in cui il nostro gioco si è dimostrato più fluido rispetto alle prime giornate. Sarà una partita molto impegnativa, perché è sempre complicato giocare bene in casa loro. Entrambe le squadre sono alla ricerca di punti, perché mancano poche giornate al termine del girone d’andata e in palio c’è l’accesso alla Coppa Italia. Siamo carichi e motivati, per cui andremo lì alla ricerca di una vittoria».
A CACCIA DI RECORD. Il palleggiatore e capitano bianconero Dragan Travica è a 7 punti dai 1.000 in carriera (campionato italiano), mentre Yuki Ishikawa è a 15 attacchi vincenti dai 700 in serie A. Ex del match di domenica sarà Alberto Polo, a Ravenna nella stagione 2015/16.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy