Kioene Padova, trasferta a Sora. Travica: “Sfida delicata, è sempre dura giocare lì“

Kioene Padova, trasferta a Sora. Travica: “Sfida delicata, è sempre dura giocare lì“

di Gianmarco Zandonà

Si ritorna in campo e la Kioene Padova si prepara al meglio per la sfida di domani 10 novembre sul campo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora (ore 18.00). «Giocare al PalaCoccia non è mai semplice – dice il capitano Dragan Travica – e infatti sappiamo tutti come finì la partita in casa loro la scorsa stagione. Stiamo sfruttando questi giorni per affinare i meccanismi di gioco e ci attenderà una gara delicata contro una diretta concorrente. Sora ha una buona squadra, con un paio di elementi di grandissimo valore che dovremo saper contenere. Dovremo fare del nostro meglio e concentrarci sulla nostra pallavolo per portare a casa punti preziosi».
Sono 25 i precedenti tra Padova e Sora, con 15 vittorie a favore dei veneti contro le 10 dei ciociari. Delle 12 sfide disputate in trasferta, in 7 occasioni hanno vinto i padroni di casa, l’ultima volta delle quali lo scorso 1° novembre 2018 (3-0). Arbitri dell’incontro di domenica saranno Matteo Talento di Salerno e Simone Santi di Città di Castello (PG). A caccia di record: in casa patavina, mancano 3 attacchi vincenti ai 600 in serie A per lo schiacciatore Yuki Ishikawa. Al PalaCoccia i bianconeri ritroveranno da “avversario” il secondo allenatore Simone Roscini, a Padova dalla stagione 2001/02 al 2012/13.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy