pallanuoto femminile

Antenore Plebiscito Padova, l’infinita sfida a Catania arriva a gara 4

Antenore Plebiscito Padova, l’infinita sfida a Catania arriva a gara 4 - immagine 1

La finale di scudetto andrà avanti ancora, oggi al Plebiscito le padovane di Posterivo si sono imposte 12-10. Ma che battaglia!

Redazione PadovaSport.TV

Una partita combattuta ed emozionante: la finale scudetto del campionato di serie A1 femminile diventa entusiasmante, grazie ad un colpo di orgoglio della squadra patavina. In svantaggio per 2 a 0 contro l’Ekipe Orizzonte Catania, a causa delle due partite perse di misura (gara 1 in casa, gara 2 a Catania), l’Antenore Plebiscito Padova ritrova il carattere che l’ha sempre contraddistinto e conquista Gara 3 per 12 a 10.

La grande rivalità

Una rivalità che preannunciava scintille, e così è stato: una gara molto equilibrata, che ha visto prevalere le patavine al quarto tempo, grazie al gol del sorpasso di Sara Centanni e la sigla finale di Sara Dario, a ormai 10” dal termine della gara. “Oggi dovevamo avere una reazione caratteriale, come prima cosa” commenta il tecnico Stefano Posterivo “ovviamente anche di gioco e diminuzione degli errori. Oggi abbiamo fatto comunque tante cose che potevamo evitare, ma almeno abbiamo messo in acqua una presenza diversa rispetto alle altre partite, fondamentale per rimanere nella serie con una squadra con questa carica agonistica come appunto l’Orizzonte, che fino ad ora ci aveva sovrastato. Adesso un passo alla volta, pensiamo a Catania domenica dove proveremo a portare la serie a Gara 5”.

A fine gara

Masha Borisova ha commentato così nel post partita: “È stato un match molto difficile - ha detto l'atleta russa del Plebiscito - dovevamo vincerlo per forza e ce l’abbiamo fatta. Ma ora abbiamo un attimo di riposo e poi dobbiamo ricominciare a prepararci per la partita di domenica, analizzando i nostri errori e allenandoci per non farli più. Dovremo mettere in acqua il nostro gioco migliore per poter continuare la serie e provare a vincere il Campionato”.

GARA 4 – Catania

Ekipe Orizzonte Catania vs Antenore Plebiscito Padova

Domenica 22/05 ore 14.15 – Live su RaiSport HD (canale 58).

CS PLEBISCITO PD-L'EKIPE ORIZZONTE 12-10

CS PLEBISCITO PD: Teani, Barzon 1, Gottardo 1, Borisova 3, Queirolo 2, Casson, A. Millo 1, Dario 1, Armit 2, Meggiato, Centanni 1, Grigolon, Giacon. All. Posterivo

L'EKIPE ORIZZONTE: Santapaola, Halligan 2, Spampinato, Viacava 1, Gant, Bettini, Palmieri, Marletta 3, Emmolo 3, Vukovic 1, Longo, Leone, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Brasiliano e Bianco

Note

Parziali: 3-3 2-3 4-3 3-1 Uscite per limite di falli Bettini (O) nel secondo tempo, Armit (P) e

Meggiato (P) nel terzo tempo, Gant (O) e Vukovic (O) nel quarto tempo. Superiorità numeriche:

Plebiscito Padova 6/13 + 3 rigori di cui uno fallito da Barzon nel secondo tempo sul risultato di 5-6

(traversa); L'Ekipe Orizzonte 6/15. Spettatori 200 circa

tutte le notizie di