Antenore Plebiscito Padova, via al rush finale del campionato con un unico obiettivo

di Redazione PadovaSport.TV

Il campionato di pallanuoto entra nel vivo. Comincia oggi a Verona contro l’Ekipe Orizzonte Catania il preliminary round scudetto dell’Antenore Energia Plebiscito Padova che determinerà la griglia delle semifinali e finali da giocare al meglio delle 5 partite della fase finale. Nel girone sorteggiato il setterosa guidato da Stefano Posterivo si scontrerà con tutte le pretendenti allo scudetto, Ekipe Orizzonte Catania, Lifebrain S.I.S. Roma, C.S.S. Verona. Si giocherà oggi alle 20.30 a Verona, per l’indisponibilità delle piscine del Plebiscito: «Sarà una seconda fase molto più stimolante — commenta il tecnico Stefano Posterivo, interpellato dal Corriere Veneto — ci attendono sei partite, tra andata e ritorno, equilibrate e di livello che sicuramente, daranno un altro punto di vista alla stagione. Ora sono partite ancora più importanti, utili a definire la griglia in funzione dei play-off, soprattutto se, come speriamo, andando avanti nei mesi più caldi si potrà tornare a giocare anche con un po’ di pubblico, avere la possibilità di giocare “la bella” in casa sarà fondamentale».

Obiettivo Final Four

Padova punta in alto e scommette su se stessa, nella convinzione di poter arrivare a un risultato di primo piano entrando alla Final Four: «Noi vogliamo affrontare al meglio questa fase — sottolinea Posterivo — sentiamo la voglia e la necessità di giocare partite di livello con continuità. È una buona soluzione e ci vogliamo godere questa fase che ci proietterà in un finale di stagione interessante, tra ultima fase di campionato e Coppa Italia, e vogliamo giocarcela al 100% delle nostre possibilità, e forse anche qualcosa in più. Siamo determinati a fare una grande partita e a giocarci il traguardo massimo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy