Pallanuoto femminile, il Plebiscito Padova si rituffa in campionato: trasferta in vasca a Roma

Pallanuoto femminile, il Plebiscito Padova si rituffa in campionato: trasferta in vasca a Roma

di Gianmarco Zandonà

CENTRATA LA QUALIFICAZIONE DELL’EURO LEAGUE, ORA C’É IL POSTICIPO DI CAMPIONATO CONTRO SIS ROMA

Quattro su quattro: il Plebiscito Padova non lascia scampo alle avversarie e conquista il passaggio alla seconda fase di qualificazione EuroLeague 19/20 come prima classificata del girone C, chiudendo a punteggio pieno. Il 5 novembre sarà effettuato in sede Len il sorteggio dei gironi del prossimo turno, in svolgimento dal 29 novembre al 1° dicembre in sedi da definire.
Un secondo turno decisamente più complesso, che vedrà le patavine affrontare una squadra tra Olympiakos, Orizzonte Catania, Sabadell e Vouliagmeni (in base ai posizionamenti della scorsa stagione EuroLeague), una seconda classificata tra Kinef Kirishi, Sant Andreu e Utrecht e una terza classificata tra Matarò, SiS Roma e Zyl.

Nel frattempo, il Plebiscito Padova si prepara a giocare in trasferta il posticipo della quinta giornata di campionato A1 femminile, mercoledì 6 novembre alle ore 14.00, proprio contro la SiS Roma qualificatasi come terza classificata del girone A in questa prima fase di Euro League e possibile avversaria delle patavine nel prossimo turno di coppa europea, mentre sabato 9 alle ore 18.30 attende in casa l’Orizzonte Catania.

La trasferta a Berlino si può archiviare con un giudizio più che positivo: dopo la prima vittoria, 14 a 7 contro il CE Mediterrani, il tecnico Posterivo si è dichiarato soddisfatto della prestazione nonostante i primi due tempi decisamente sottotono “nonostante non sia la nostra prima coppa, l’esordio è sempre complicato. Abbiamo concesso troppe situazioni favorevoli all’inizio della partita, giocando male anche le situazioni di superiorità numerica, ma poi siamo entrati molto bene in partita, creando tanto”.
La mattina successiva lo scontro contro le dirette avversarie per il primo posto nel girone del Vasutas Budapest, vinto per 14 a 8 “abbiamo giocato molto bene, abbiamo avuto sempre la partita sotto controllo. Nel terzo tempo abbiamo allungato con un ottimo parziale di 5 a 1, tenendo bene sia come condizione atletica che come concentrazione. Mi ripeto: quest’anno mi piace proprio come le ragazze approcciano sia l’allenamento che le partite, c’è sempre più consapevolezza nei nostri mezzi”.
Le ultime due partite per il setterosa patavino sono state quasi una formalità (in serata superate le padrone di casa dello Spandau 04 Berlin per 18 a 5, mentre domenica mattina 14 a 5 all’Olympia Kosice): “abbiamo giocato un buonissimo girone di Coppa, il primo posto era quello che volevamo” conclude Posterivo “ora aspettiamo il sorteggio sapendo che il prossimo sarà un girone molto complicato, tutte le qualificate sono buone squadre”.

I tabellini della prima fase di Euroleague

PLEBISCITO PADOVA – MEDITERRANI 14-7 (3-4, 3-1, 3-0, 5-2)

Plebiscito Padova: Teani, M. Savioli 2 (1 rig.), I. Savioli 1, Gottardo 1, Queirolo 1 (rig.), Casson 2 (1 rig.), A. Millo, Dario 2, A. Cocchiere 1, Ranalli 4 (1 rig.), Meggiato, Centanni, Giacon. All. S. Posterivo
Mediterrani: Rutgers, Duran, Diaz, Blacker, Toha 1, Viladot, C. Espar 2, Tarragò 2, Seto, Dalmases 2, Ungria, Lizotte, Trojan. All Comas
Note: sup. num. Plebiscito 4/11, Mediterrani 3/10. Rigori: Plebiscito 4/4

VASUTAS – PLEBISCITO PADOVA 8-14 (2-3, 3-4, 1-5, 2-2)

Vasutas: E. Toth, Utassy 1, K. Farkas 2, D. Alaksza, Takacs, T. Farkas 1, Mihaly, Leimeter 4 (2 rig.), Gyongyossy, Kele, N. Alaksza, Kiraly, Doroszlai. All. Petrovics
Plebiscito Padova: Teani, M. Savioli, I. Savioli 1, Gottardo 2, Queirolo 3 (2 rig.), Casson 1, A. Millo 1, Dario, A. Cocchiere 2, Ranalli 1, Meggiato, Centanni 3, Giacon. All. S. Posterivo
Note: sup. num. Vasutas, Plebiscito. Rigori: Vasutas 2/2, Plebiscito 2/2

SPANDAU BERLINO – PLEBISCITO PADOVA 5-18 (0-4, 3-4, 1-4, 1-6)

Spandau Berlino: Chamorro, Vosseberg 2, Walsh, Klein, Friese, Grandis, Vunder, Stiefel 3, Hosoya, Weber, Krukenberg, Hoebel, Wittmann. All. M. Stamm
Plebiscito Padova: Teani, M. Savioli, I. Savioli, Gottardo 3, Queirolo 3, Casson, A. Millo, Dario 3, A. Cocchiere, Ranalli 5 (1 rig.), Meggiato, Centanni 4, Giacon. All. S. Posterivo
Note: sup. num. Spandau 3/14, Plebiscito 3/9. Rigori: Spandau 0/1, Plebiscito 1/1

OLYMPIA KOSICE – PLEBISCITO PADOVA 5-14 (1-3, 2-2, 1-5, 1-4)

Olympia Kosice: Tothova, Telypko 3, Kurucova 1, Garancovska, Sacuriova, Strompova, Pettyova, Wiechec, Kyselova, Kotelesova 1, Aboimova, Sepelova, Horvathova

Plebiscito Padova: Teani, M.Savioli, I. Savioli, Gottardo 1, Queirolo 3, Millo 2, Dario 1, Cocchiere 1, Ranalli 2, Meggiato 1, Centanni 3, Giacon all. Posterivo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy