Arzignano, è il momento di un esordio storico. Mister Colombo: “Non dovranno mai mancare coraggio e grinta”

di Gianmarco Zandonà

Manca poco allo storico debutto in Serie C dell’Arzignano e domenica alle 15 presso lo stadio Menti di Vicenza contro il Piacenza si prevede una numerosa schiera di tifosi a sostegno della squadra. C’è attesa ed emozione nell’aria e queste sono le dichiarazioni di mister Colombo in ottica gara:

“La squadra arriva bene a questo storico debutto, i ragazzi sono pronti sia fisicamente che mentalmente. Le partite disputate finora sono state un buon test per farci adattare alla nuova realtà professionistica, che affronteremo per la prima volta.
Siamo pronti e carichi, anche ansiosi ovviamente, ma nel senso positivo del termine: vogliamo iniziare a misurarci con le varie avversarie di questo importante ed impegnativo campionato.
Il Piacenza è un avversario che punta a fare un campionato importante, dopo aver sfiorato la Serie B lo scorso anno, hanno ottime individualità ed un collettivo di primissimo livello: noi scenderemo in campo con grande rispetto, ma non con paura.
Sarà determinante la capacità di essere squadra nei momenti di sofferenza, che sicuramente ci saranno. Sulla carta gli emiliani partono un gradino sopra di noi, ma in campo si parte dallo 0-0 e starà a noi entrare in campo con uno spirito speciale in modo da provare ad annullare il gap, che non possiamo negare. Ma non dovranno mai mancare coraggio e grinta: se metteremo in campo queste caratteristiche ce la giocheremo alla pari”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy