Arzignano, la società piange la morte di un giovane calciatore del 2007

Arzignano, la società piange la morte di un giovane calciatore del 2007

di Redazione PadovaSport.TV

Lutto in casa Arzignano, il club gialloceleste piange la morte di un giovane calciatore del 2007, Mattia Storti, annegato nelle acque del fiume Agno, a Cornedo (dove abitava). Il fiume impetuoso lo ha trascinato facendolo incagliare in una roccia, sotto gli occhi degli amici impotenti di fronte alla tragedia. Mattia giocava nella squadra degli under 13 Esordienti Professionisti (foto)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy