Calcio dilettanti, sarà l’ultimo weekend? Le possibili restrizioni col nuovo dpcm

di Lorenzo Aluigi

Ancora non ci sono certezze sui contenuti del nuovo DPCM, atteso per domani sera, ma cominciano già a circolare le prime indiscrezioni su ulteriori strette per l’attività sportiva. Da ciò che filtra si va verso una chiusura per piscine e palestre, con il mondo dilettantistico di squadra che dovrebbe subire lo stesso trattamento. Il calcio, ovviamente, non fa eccezione e l’ipotesi di uno stop per tutto il movimento della LND è sempre più probabile. C’è una flebile speranza soltanto per la Serie D che, essendo una categoria a carattere nazionale, potrebbe beneficiare di una particolare deroga per continuare, almeno per il primo periodo. Questa, tuttavia, è ancora un’ipotesi, a questo punto non ci resta che attendere le decisioni del Governo e del presidente Conte. Chissà se questa volta il presidente LND Cosimo Sibilia sia stato interpellato, dopo che lo stesso aveva espresso tutto il suo disappunto per non essere stato messo al corrente delle idea governative sullo sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy