Serie D

Campodarsego ai playoff, Masitto: “Clodiense grande squadra, ma è partita secca”

Campodarsego ai playoff, Masitto: “Clodiense grande squadra, ma è partita secca” - immagine 1

Il primo avversario sarà la squadra di Andreucci, che ha appena perso il primo posto dopo lo scontro diretto con l'Arzignano

Redazione PadovaSport.TV

Dentro o fuori, con entusiasmo e voglia di stupire ancora. Il Campodarsego, dopo l'ultima rifinitura di questa mattina, nel pomeriggio partirà per il ritiro di Chioggia, dove domani alle ore 16.00, nel catino dello stadio "Ballarin" si gioca la semifinale playoff del girone C, in casa contro l'Union Clodiense. Si gioca in gara secca, ad eliminazione diretta: in caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari, e in caso di ulteriore parità passeranno al turno successivo i padroni di casa.Sarà una sfida dai due volti: da un lato la voglia di rivalsa della squadra dell'ex Andreucci, che domenica scorsa ha perso al 90', contro l'Arzignano, la promozione in serie C nell'ultimissimo atto della regular season. Dall'altro, la voglia di stupire, senza pressioni, del Campodarsego, che dopo il quinto posto in campionato le proverà tutte, con tutte le armi a disposizione, per passare il turno. Ecco le dichiarazioni dell'allenatore biancorosso, Cristiano Masitto, alla vigilia della gara di playoff:

Voglia di rivalsa della Clodiense? Temo pubblico e squadra, ma è una partita secca, farà caldo e magari qualche episodio farà la differenza. Voglio che i ragazzi siano spensierati, vorrei vedere il modo di lavorare di quest'anno. Arriviamo contenti e motivati a questo traguardo, vedo i ragazzi sereni, questo tipo di partite aiutano a crescere. Il presidente ci regala il ritiro, andremo via un giorno prima, la differenza la farà la capacità di stare in campo e una giocata. O saremo noi la vittima che sarà massacrata o faremo noi la partita e tutto sarà possibile

tutte le notizie di