Serie D

Campodarsego di misura nel derby, la Luparense scivola al quarto posto

Campodarsego di misura nel derby, la Luparense scivola al quarto posto

Una rete di Colombi a inizio ripresa decide il match, la squadra di Zanini perde una posizione in classifica

Redazione PadovaSport.TV

Il Campodarsego batte 1-0 la Luparense al "Gabbiano", fa sua la sfida dell'Alta Padovana e torna al successo dopo due sconfitte consecutive. Poche occasioni create nel primo tempo e rete decisiva di Colombi all’alba della ripresa. Lupi graziati dalla traversa colpita da Oneto, manca l’acuto decisivo per riportarsi in parità. Complice il successo dell’Adriese, la squadra di Zanini scivola al quarto posto.

La cronaca

Campodarsego subito pericoloso al 5', con Mobilio che sfiora immediatamente il bersaglio grosso. La Luparense risponde all'11' con la conclusione a lato di Ruggero, ma i biancorossi si ripresentano dalle parti di Plechero con maggior dinamismo: Alluci ci prova al 12', ma manda a lato, mentre al 20' è Oneto, a non trovare lo specchio. I biancorossi giocano meglio, e producono azioni: al 31' Cocola guadagna una buona punizione dal limite, ma mobilio colpisce la barriera in pieno, mentre gli ospiti si fanno notare con Boron (capocciata a lato al 24') e con Rubbo nel finale, con esito identico. La gara, però, si sblocca ad inizio ripresa, ed è al squadra di Masitto a passare meritatamente in vantaggio. Non passa nemmeno un minuto, che i baincorossi scendono sulla sinistra con Cocola, che punta il terzino avversario e mette al centro, dove Colombi, in perfetta scelta di tempo, impatta la sfera e gonfia la rete, facendo esplodere il "Gabbiano". Al 4' il Campodarsego va vicinissimo all'immediato bis, quando la punizione di Oneto si stampa direttamente sulla traversa. Un avvio dirompente che toglie certezze agli avversari, tanto che il Campodarsego continua a premere per tutto il secondo tempo, mentre la Luparense non si rende quasi mai pericolosa. Guitto viene chiuso provvidenzialmente in corner (5'), Alluci prova un pericoloso rasoterra (21'), Cocola si vede fermare coi piedi da Plechero (32') e nel finale una doppia ribattuta nega la gioia del raddoppio allo stesso Cocola e a Solinas. Finisce 1-0, ma avrebbe potuto essere anche qualcosa di più: per il Campodarsego tre punti assolutamente meritati.

CAMPODARSEGO-LUPARENSE 1-0

CAMPODARSEGO: Fortin, Oneto, Messali, Guitto, Fratini, Buratto (12' st Gentile), Cocola, Alluci (26' st Giacomazzi), Colombi, Addiego Mobilio, Reato (28' st Solinas).

A disposizione: Minozzi, Ballan, Lovato, Zavan, Giusti, prevedello.

Allenatore: Masitto.

LUPARENSE: Plechero, Cucchisi (13' st Bandeira), Zanella, Ruggero, Boscolo, Frison, Laurenti, Rubbo (13' st Meneghini), Cardellino, Rivi (28' st Vassallo), Boron (13' st Rabbas).

A disposizione: Piva, Beccaro, Cavallini, Pilastro, Chajari.

Allenatore: Zanini.

Arbitro: Galiffi di Alghero.

Reti: 1' st Colombi.

Note: ammoniti Rubbo, Buratto, Ruggero e Laurenti. Calci d'angolo 4-4. Recupero 0' e 4'.

tutte le notizie di