Campodarsego-Este, torna il classico derby di Serie D. Andreucci: “Con le nostre forze cercheremo di proseguire la marcia”

Campodarsego-Este, torna il classico derby di Serie D. Andreucci: “Con le nostre forze cercheremo di proseguire la marcia”

di Gianmarco Zandonà
Andreucci

Una partita che non è una sfida come le altre. Un incontro tradizionalmente acceso, carico di rivalità e, molto spesso, votato allo spettacolo. Domani alle 14.30 il “Gabbiano” riapre le sue porte al derby tra Campodarsego ed Este: una sfida apertissima tra la capolista, reduce dalla bella – e pesante – vittoria di porto Tolle nell’infrasettimanale, e la formazione giallorossa in netta ripresa nelle ultime settimane. Ecco come vede il match il tecnico biancorosso, Antonio Andreucci, alla vigilia.

Sul derby di domani: “Il derby è sempre una partita particolare, giochiamo contro un’ottima squadra che anche all’andata ci fece una grande impressione. Una formazione che vuole cambiare il proprio campionato, e che in questo momento in attacco può contare su giocatori di primissimo livello. Sappiamo che giochiamo contro una squadra molto forte. Mi aspetto una partita aperta, entrambe le contendenti vorranno fare punti, fare bene e continuare il loro percorso. L’Este cerca una definitiva affermazione, ma il Campodarsego deve proseguire la sua marcia”.
Sull’avversario: “Una squadra che gioca un buon calcio, tecnico, e dotato di un atteggiamento sempre molto propositivo. Come del resto siamo anche noi, e per questo mi aspetto una partita sicuramente interessante”.
Sulla squadra: “Voglio vedere bene in rifinitura come reagisce la squadra. Pasquato sarà costretto a fermarsi per un piccolo problema muscolare, ma i recuperi di Montin e Annoni che cominciano a stare meglio ci danno una grande mano. Con le nostre forze e le nostre armi cercheremo di andare avanti sulla nostra marcia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy