Serie D

Campodarsego punito da un Mestre cinico, arriva la settima sconfitta

Campodarsego punito da un Mestre cinico, arriva la settima sconfitta

Decisiva la rete dell'ex Tardivo al' 30 del primo tempo, che sfrutta un'indecisione della retroguardia padovana

Redazione PadovaSport.TV

Un Campodarsego propositivo viene punito da un Mestre cinico: potremmo riassumere così la sfida che costa ai ragazzi di Masitto la sconfitta numero 7 in stagione, la quarta casalinga stagionale. Un ko che non costa molto in termini di classifica, visto che perdono tutte le dirette concorrenti alla zona playoff: poco male, se la si vede da un lato, ma comunque un peccato perchè con un successo le cose sarebbero potute cambiare.

Nel primo tempo, in effetti, la squadra di Masitto parte bene e nella prima mezz'ora è praticamente padrona del campo. Ci provano in sequenza Addiego Mobilio (11'), Prevedello (12' e 24'), Guitto al 29' e Alluci al 30'. Tutte conclusioni che mancano di poco lo specchio della porta, a differenza degli ospiti che, sul primo pallone e nel miglior momento dei biancorossi, trovano il gol-partita al 31': Tardivo, ex di turno, sfrutta un'indecisione difensiva e insacca la rete del vantaggio. Il Campodarsego ci riprova al 35' con Buratto, che colpisce di testa ma manda a lato, mentre prima dell'intervallo al 37' serve un super Boscolo per dire no al possibile raddoppio di Segalina. Nella ripresa, invece, la squadra di Masitto fatica a trovare le trame e le occasioni della prima frazione. Tanto che a referto si ricorda solo qualche timido tentativo del Mestre dell'ex Zecchin: una parata di Boscolo all'8', e le conclusioni tentate dai vari Fabbri, Bortolin e Segalina. Alla fine, la gara termina 0-1: un peccato, per un Campodarsego che sicuramente non avrebbe demeritato.

CAMPODARSEGO-MESTRE 0-1

CAMPODARSEGO: Boscolo Palo (32' st Fortin), Alluci (41' st Bertazzolo), Messali, Guitto (36' st Lovato), Gentile, Buratto, Cocola (23' st Reato), Fratini, Solinas (13' st Giusti), Addiego Mobilio, Prevedello.

A disposizione: Pan, Zavan, Girardello, Ballan.

Allenatore: Masitto.

MESTRE: Ronco, Busetto, Bortolin, Severgnini, Corteggiano (42' st Fabris), Segalina, Villanova (22' st Ferchichi), Politti, Tardivo (22' st Vikkris), Fabbri, Cabianca (30' st Fido).

A disposizione: Da Re, Mancini, Shaholli, Galli, Scarpi.

Allenatore: Zecchin.

Arbitro: Chieppa di Biella.

Reti: 32' pt Tardivo.

Note: ammoniti Fabbri, Corteggiano, Busetto e Ronco. Calci d'angolo 3-5. Recupero 0' e 5'.

tutte le notizie di