serie D

Campodarsego, punto di carattere ad Adria: due rigori decidono il match

Campodarsego, punto di carattere ad Adria: due rigori decidono il match

Un buon pareggio per la squadra di Masitto, che va sotto dopo dei minuti

Redazione PadovaSport.TV

Nonostante le pesanti assenze e lo svantaggio del primo tempo, il Campodarsego coglie un ottimo punto in casa dell'Adriese, chiudendo sull'1-1 una partita estremamente combattuta dalle due formazioni, e degna di una sfida di alta classifica. Pronti via, e dopo soli sei minuti i padroni di casa passano in vantaggio: Boscolo Palo non trattiene la palla e travolge Gioè, che si presenta sul dischetto e non sbaglia. Il Campodarsego risponde con Addiego Mobilio su punizione, ma la palla finisce a fil di palo. Adriese pericolosissima invece al 42' quando Mazzali colpisce la traversa dal limite dell'area. Dopo gli ultimi due tentativi di Gioè e Farinazzo, nella ripresa il Campodarsego cambia marcia alla ricerca del pareggio. E lo trova al 17' quando Mobilio approfitta dell'errore di Boccafoglia e costringe Tiozzo al fallo da rigore e al secondo giallo: dal dischetto va proprio Addiego che calcia di potenza alla sinistra di Brzan e trova il gol del pari. La gara si apre: occasione di Farinazzo a fil di palo, poi Campodarsego vicino al raddoppio con Solinas che su un traversone non arriva per un soffio sulla sfera per chiudere in rete. Ancora calcio dalla distanza di Addiego e palla che esce fuori sulla destra. Quindi ancora un gran salvataggio di Brzan su Solinas al 39', sulla ribattuta Alluci prova a chiudere, ma la sfera esce. Una gara ben giocata, e che termina in parità.

ADRIESE-CAMPODARSEGO 1-1

ADRIESE: Brzan, Ben Khalek, Mazzali, Bonetto (27' st. Mazzucca), Boccafoglia, Tiozzo, Boccalari (27' st. Rosso), Maniero, Gioè (35' st. Capellari), Costa (15' st. Addolori), Farinazzo. A disposizione: Michelagnoli, Zupperdoni, Diomandè, Marangon, Hermes. Allenatore: Vecchiato

CAMPODARSEGO: Boscolo Palo, Oneto, Marini (45' st. Messali), Fratini, Giacomazzi, Guitto, Cocola (28' st. Prevedello), Alluci, Solinas, Addiego Mobilio (34' st. Lovato), Reato. A disposizione: Fortin, Pan, Girardello, Bertazzolo, Minazzato, Minozzi. Allenatore: Masitto.

Arbitro: Ranieri di Como

Reti: 6' pt rigore Gioè, 17' st rigore Addiego Mobilio.

Note: ammoniti Costa, Tiozzo, Capellari e Giacomazzi. Espulso al 16' st Tiozzo per doppia ammonizione. Angoli 3-5, recupero 1' e 5'.

tutte le notizie di