calcio triveneto

Campodarsego, Masitto: “Con il Cattolica spazio ai giovani, poi testa ai playoff”

Campodarsego, Masitto: “Con il Cattolica spazio ai giovani, poi testa ai playoff” - immagine 1

Al Gabbiano ci sarà anche la festa del Settore Giovanile, che ha fatto una grande stagione

Redazione PadovaSport.TV

La grande vittoria sul campo dell'Arzignano ha permesso al Campodarsego di conquistare aritmeticamente i playoff e il quinto posto con una giornata d'anticipo. Ed è per questo che la sfida di domani (calcio d'inizio alle ore 16) che chiude la stagione contro il Cattolica già retrocesso diventa una passerella ininfluente per la graduatoria, ma importante per il morale. I biancorossi chiudono la regular season davanti al loro pubblico allo stadio "Gabbiano", vestito a festa per l'occasione: ingresso libero e gratuito per tutti, per l'ultima stagionale, e prima del match, a partire dalle ore 15, la sfida sarà preceduta dalla grande sfilata di tutte le squadre del Settore Giovanile biancorosso sul terreno di gioco.  Sul campo, poi, i biancorossi dovranno comunque chiudere bene: la sfida di domani non servirà in termini di punti, ma diventa importante arrivare ai playoff, tra una settimana, col morale alto e le energie al massimo. L'allenatore annuncia un po' di turnover, viste alcune diffide pendenti, ma non snaturerà la formazione e in corso d'opera darà anche spazio a qualche giovane pronto ad esordire in prima squadra. Ecco le dichiarazioni del tecnico, Cristiano Masitto, alla vigilia di Campodarsego-Cattolica:

Il gruppo ha fatto la differenza, secondo me abbiamo fatto anche meno di quello che potevamo fare. I ragazzi hanno grandi qualità, qualche partita alla nostra portata non l'abbiamo vinta e questo ha pesato sulla classifica finale. Non rischieremo i diffidati, ci saranno giovani interessanti all'esordio. Dobbiamo pensare ai playoff, e vincere anche l'ultima partita visto che la vittoria crea morale. Sarà anche la festa del settore giovanile, che quest'anno ha fatto molto bene