Campodarsego, si va in trasferta a Montebelluna. Andreucci: “Vogliamo un grande risultato”

Campodarsego, si va in trasferta a Montebelluna. Andreucci: “Vogliamo un grande risultato”

di Gianmarco Zandonà

A pochi giorni dal debutto casalingo, e dal pareggio per 2-2 contro l’Union Feltre, il Campodarsego si prepara a tornare in campo. Domani, sabato alle ore 17, si gioca la prima trasferta sul campo del Prodeco Montebelluna, che alla prima è riuscito a imporre il pareggio all’Adriese: seconda giornata anticipata a sabato in vista del primo turno infrasettimanale della stagione, in programma mercoledì pomeriggio, in casa, contro il Delta. Queste le dichiarazioni di mister Antonio Andreucci alla vigilia del match.

Sulla prima gara: “Abbiamo dimostrato di avere delle potenzialità, ma abbiamo anche visto come la squadra debba ancora trovare una prestazione omogenea e un suo equilibrio definitivo. Le potenzialità ci sono, ma bisogna lavorare. Quello che mi è piaciuto di più domenica scorsa è stata la predisposizione al gioco, e il fatto che anche se siamo andati sotto per alcuni errori abbiamo reagito collettivamente in maniera importante. Quello che dobbiamo registrare, e su cui lavorare, è la necessità di mantenere un certo atteggiamento per tutta la partita”.

Sulla partita di domani: “Dobbiamo fare un grande risultato. Mi aspetto un Montebelluna molto aggressivo, dovremo essere all’altezza della situazione, ci vorrà grande attenzione e grande umiltà. L’obiettivo primario, come sempre, è proporre sul campo il nostro gioco, che è l’aspetto su cui punto sempre, e a maggior ragione all’inizio della stagione riuscire a imporre le nostre idee in ogni situazione dev’essere motivo di crescita. In questo inizio di stagione bisogna cercare di lavorare molto su questo aspetto, per proseguire poi nel migliore dei modi”.

Sulla squadra: “D’Appolonia non ci sarà perchè sconta la seconda e ultima giornata di squalifica, rientra però Acquistapace e questa è una buona notizia. La squadra è consapevole di quello che ha fatto domenica, e anche delle sue potenzialità. Ci aspetta una partita difficile contro una squadra che in questo momento sta davvero bene”.

Sull’avversario: “Il Montebelluna è ripartito con un’ottima società quest’estate, si sono subito distinti sul mercato con alcun buoni colpi mantenendo comunque un’ossatura importante dallo scorso campionato. Non mi meraviglia il pareggio che hanno ottenuto ad Adria, stiamo parlando di una squadra che l’anno scorso ha fatto molto bene e che ha tutte le potenzialità per confermarsi anche in questa stagione. Anzi, direi che per me si sono addirittura rinforzati: credo sia un avversario di tutto rispetto e che merita tutta la nostra attenzione”.

 

Da settembre su Telecittà e PadovaSport.tv ricomincia Speciale Dilettanti!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy