Serie D

Campodarsego, vittoria da “grande” sul campo della Dolomiti Bellunesi

Campodarsego, vittoria da “grande” sul campo della Dolomiti Bellunesi

La squadra di Masitto torna alla vittoria e lo fa sul campo dell'ambiziosa squadra allenata da Lauria

Redazione PadovaSport.TV

Il Campodarsego torna al successo! Con lo 0-2 sul terreno della Dolomiti Bellunesi, la formazione biancorossa sale a quota 13 punti, e soprattutto conferma la sua tradizione favorevole in trasferta: finora ben dieci punti, con i 3 di oggi, sono arrivati lontano dal "Gabbiano".

La gara è accesa e vibrante sin dalle prime battute, e il Campodarsego parte forte. Mobilio ci prova già al 3', poi al 7' arriva un episodio molto dubbio: sul corner di Alluci svetta Giacomazzi, che impatta la traversa e forse con la sfera supera la linea di porta. Sarebbe stato il gol dell'ex, ma l'arbitro non convalida nonostante le proteste biancorosse. I biancorossi ci provano ancora al 20' con Cocola, la cui conclusione è deviata in angolo, e solo ora si svegliano i padroni di casa: al 22' il tiro pericoloso di Petdji trova una deviazione in corner, quindi al 25' è Buratto a salvare quasi sulla linea sul tentativo di Teso. Prima dell'intervallo, ancora lampi biancorossi con Mobilio e Alluci, ma il punteggio non si sblocca.

Nella ripresa, la squadra di Masitto prova ancora di più ad accentuare la pressione, ma la formazione bellunese è tutt'altro che arrendevole: ci provano prima Onescu (8') e poi De Paoli (13') ma senza esito. La gara può sbloccarsi invece al 16', quando Mosca devia con un braccio la conclusione di Giusti generando un calcio di rigore: dal dischetto va lo stesso Giusti, ma non riesce a trasformare perchè Lombardi intuisce e respinge. Il Campodarsego, però, è bravissimo a non accusare il colpo, e negli ultimi venti minuti accelera e mette la freccia. Il punteggio si sblocca finalmente al 27': è Addiego Mobilio, al termine di una pregevole azione personale, a siglare la rete che scardina la difesa locale. Passano sette minuti, e la gara è chiusa: Giusti riceva la sfera grazie al traversone di Marini dalla sinistra, e nonostante un tocco del portiere riesce a siglare lo 0-2 e a riscattarsi dopo l'errore dalgi undici metri.

DOLOMITI BELLUNESI-CAMPODARSEGO 0-2

DOLOMITI BELLUNESI: Lombardi, Petdji, Mosca, Tibolla, Teso, Trevisan, Onescu (36' st Sivilla), De Carli, Posocco (22' st Corbanese), De Leo (30' st Toniolo), De Paoli (28' st Gjoshi).

A disposizione: Masut, Toffoli, Sommacal, Vodopivec, Piazza.

Allenatore: Lauria.

CAMPODARSEGO: Fortin, Oneto, Marini, Buratto, Gentile (18' st Lovato), Giacomazzi, Cocola (38' st Giutto), Alluci, Colombi (43' st Lukanovic), Addiego Mobilio (35' st Basso), Solinas (11' st Giusti).

A disposizione: Boscolo Palo, Prevedello, Cupani, Zavan.

Allenatore: Masitto.

Arbitro: Vallati di Crema.

Reti: 27' st Addiego Mobilio, 34' st Giusti.

Note: ammoniti Onescu, Gentile, De Carli, Onetoe Mosca. Calci d'angolo 7-6. Recupero 1' e 5'.