Cartigliano da favola all’esame Luparense. Il ds Torresin: “Ce la giochiamo con le nostre armi”

Cartigliano da favola all’esame Luparense. Il ds Torresin: “Ce la giochiamo con le nostre armi”

di Gianmarco Zandonà

C’è una squadra che guarda tutti dall’alto e che contro ogni pronostico sta dominando la Serie D. Il Cartigliano di mister Ferronato sta vivendo un campionato da favola e mercoledì pomeriggio, nel derby casalingo contro la Luparense, non vuole smettere di sognare. In vista del big match che vale il vertice della classifica ecco le parole del ds Torresin:

“E’ pazzesco toccare con mano l’entusiasmo della gente quando andiamo in trasferta, il vero miracolo non è essere primi dopo dieci giornate ma aver raccolto sotto la nostra bandiera il tifo di centinaia di sportivi. La Luparense è stata costruita per vincere, è sicuramente più forte. Ha altre ambizioni e disponibilità però il calcio non premia sempre la favorita: noi ce la giocheremo con le nostre armi. Anche l’anno scorso abbiamo giocato un derby molto caldo con l’Arzignano, vincendo in casa loro. Sarebbe bello provare le stesse emozioni. Mercoledì avremo ancora lo stadio pieno e questa per noi è già una vittoria perchè c’è chi ha chiesto il pomeriggio libero da lavoro pur di non mancare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy