Chievo, Vignato rifiuta il rinnovo: ora c’è il Bayern (pronto un posto nella squadra B)

Chievo, Vignato rifiuta il rinnovo: ora c’è il Bayern (pronto un posto nella squadra B)

di Redazione PadovaSport.TV
Chievo Campedelli

Vignato ha rifiutato il rinnovo offerto dal Chievo. Il baby talento gialloblu vuole a tutti i costi il Bayern Monaco, spinto anche dal procuratore Tullio Tinti, che vuole monetizzare: per il giocatore, per la società (poco in questo caso, o meglio molto meno del previsto) e ovviamente per lui. Il presidente Campedelli è un po’ stizzito, sperava in un po’ più di riconoscenza: ora il mancato rinnovo fa calare il prezzo del cartellino. Il Bayern offrirà un cifra modesta e il Chievo deve decidere se incassare o rischiare di perderlo in scadenza di contratto. Ognuno per la sua strada dunque. La decisione l’ha presa, lui e l’agente Tullio Tinti che da procuratore mira alla miglior collocazione possibile per il suo assistito. Tutto lecito, le regole le fa il mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy