Coppa Italia Dilettanti, l’Arcella si rialza e vola in semifinale

Coppa Italia Dilettanti, l’Arcella si rialza e vola in semifinale

di Gianmarco Zandonà

Serata di Coppa positiva per i ragazzi di mister Tentoni che dopo un amaro avvio di  stagione strapazzano il Camisano e volano in semifinale.

CRONACA (dal sito ufficiale del club padovano)

Una Arcella devastante si risveglia sotto la luce dei riflettori: con un poderoso 5-2, e un primo tempo senza storia, i bianconeri abbattono il Camisano e conquistano il pass per la semifinale di Coppa Italia Dilettanti.
Il primo tempo dell’Arcella è letteralmente straripante, tanto che al 30′ il punteggio dice già 4-0 per la squadra di Tentoni.
Gjoni trova il vantaggio al 12′: grandissimo lavoro di Cescon sulla trequarti e filtrante per l’attaccante bianconero, che salta il portiere, vince il duello con l’ultimo difensore e deposita in rete. Passano sei minuti, e il copione si ripete: palla in avanti per Gjoni, portiere aggirato e la doppietta è cosa fatta al 18′. Altri quattro minuti, e l’Arcella cala il tris: Dengo si oppone alla conclusione di Dalla Via, ma non può nulla sulla ribattuta vincente di Guerriero. Alla mezzora la gara è praticamente chiusa: Guerriero recupera palla sulla trequarti, serve in profondità Canton che si gira bene sul diretto marcatore e segna col mancino sul primo palo. Al 44′, subito prima dell’intervallo, il Camisano accorcia poi con il gol, in tuffo di testa, firmato da Tescaro.
In avvio di ripresa, un lancio impreciso di Gasparello favorisce Baccarin, che firma il 4-2 al 9′. Un gol che rianima gli ospiti, con i bianconeri costretti a riordinare le idee. Un impegno che, a poco a poco, gli arcellani riescono a raggiungere: Gjoni al 25′ viene fermato ad un passo dall tripletta, e da lì in poi i bianconeri praticamente non rischiano quasi nulla. E al 43′, in contropiede, arriva davvero il tris di Gjoni e il 5-2 finale. Finisce in gloria per l’Arcella, che passa in semifinale di Coppa Italia.

 

Arriva una sconfitta invece per l’altra squadra padovana: il CastelbaldoMasi cede in casa per 3-1 contro il Garda e abbandona il torneo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy