CR Veneto, arriva la decisione sulla ripresa. Arrivederci al 2021

di Lorenzo Aluigi

E’ arrivato il comunicato del CR Veneto che, con un comunicato ufficiale, rimanda al 2021 la disputa delle gare. In questo periodo di difficoltà e grande incertezza non si può fare altrimenti e, nonostante gli enormi sacrifici fatti dalle squadre, si è deciso di lasciar passare qualche mese e riprendere il discorso più avanti. Di seguito il comunicato del massimo organo regionale di calcio:

E’ questo un momento di grosse difficoltà per il nostro Paese causa una situazione pandemica che non sembra regredire anzi, tutti gli indici la danno in costante aumento.
Noi ci limitiamo, per competenza, ad osservare le misure restrittive, adottate da Organismi sovraordinati, che gioco forza interessano le nostre Società.
In premessa non si può non riconoscere gli enormi sacrifici che le Associazioni Sportive si sono assunte al fine di garantire alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi l’esigenza primaria di svolgere l’attività sportiva nella massima sicurezza.
Purtroppo questo impegno economico e di responsabilità non ha consentito una barriera sicura considerata la particolare situazione epidemiologica.
Tante sono state le gare, prudenzialmente e/o con certificazioni, rinviate, di ogni categoria.
Numerosi i casi di positività che hanno toccato giocatori, tecnici e dirigenti che stante il Protocollo Sanitario ha obbligato il gruppo squadra all’isolamento fiduciario.
Questo ha chiaramente creato un clima di attesa, con richieste alle quali doverosamente cerchiamo di rispondere.
Innanzitutto crediamo sia opportuno elencare il numero di gare da recuperare per avere un quadro di insieme

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy