Dilettanti: le decisioni del Consiglio Direttivo della LND sulla ripresa dell’Eccellenza

di Lorenzo Aluigi

Si è svolto oggi il Consiglio Direttivo della LND in merito alla ripresa dell’Eccellenza. Il presidente Cosimo Sibilia fa sapere che verranno immediatamente trasferite alla FIGC le proposte dei singoli Comitati Regionali, con l’intento di accelerare il più possibile la ripresa dei campionati regionali di vertice. Lo stesso massimo dirigente si auspica che la risposta possa essere abbastanza rapida, per permettere il completamente di questa difficile stagione. Adesso la parola passa quindi alla FIGC, che avrà il compito di valutare i format elaborati dalla regioni e dalle Province Autonome di Trento e Bolzano. La palla è nelle mani del Presidente Federale, che avrà il compito di ratificare le proposte ricevute. Il Consiglio Direttivo dei Dilettanti ha altresì concordato sull’abolizione delle retrocessioni, così come sul blocco dei ripescaggi per le prossime due annate sportive. I famosi “allenamenti collettivi” potranno ricominciare solamente quando l’iter per il riconoscimento del “preminente interesse nazionale” verrà portato a termine. Una volta definito questo punto le società che hanno dato la disponibilità a giocare potranno ricominciare a fare sul serio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy